10 febbraio 2016 | by 
Variazioni alla viabilità via Bini, via Maestri del Lavoro e via Cocchi a Rifredi.

L’Amministrazione Comunale di Firenze in relazione al tracciato della tramvia che si va delineando nella zona di piazza Dalmazia, a Rifredi,  starebbe pensando di modificare la viabilità. Attualmente da via Santelli e da via Cocchi per andare verso via Mariti e verso Novoli si può prendere via Cocchi girare verso via Maestri del Lavoro e […]

L’Amministrazione Comunale di Firenze in relazione al tracciato della tramvia che si va delineando nella zona di piazza Dalmazia, a Rifredi,  starebbe pensando di modificare la viabilità.
Attualmente da via Santelli e da via Cocchi per andare verso via Mariti e verso Novoli si può prendere via Cocchi girare verso via Maestri del Lavoro e prendere via Vittorio Emanuele per arrivare a Piazza Dalmazia ed andare verso le direzioni indicate.
Se si vuole andare  verso via Corridoni  e verso i viali si può prendere via Cocchi girare verso via Maestri del Lavoro  proseguire per via Bini e prendere via Corridoni in direzione dei viali e del centro città .
Questa viabilità descritta ha permesso fino ad ora ai cittadini della zona (più di seicento) di sopportare tutti i sacrifici che i lavori della tramvia comportano e hanno comportato.
La modifica alla quale sta pensando l’Amministrazione Comunale prevede l’inversione di marcia su via Maestri del Lavoro, quindi di fatto da via Valerio Santelli e da via Cocchi  per uscire e prendere le direzioni sopra indicate per raggiungere i viali e Novoli si sarebbe obbligati a prendere viale Morgagni unendosi al flusso veicolare dell’unica corsia che porta a Careggi.
A quel punto i cittadini della zona farebbero sacrifici enormi  ora ed in futuro. Questa proposta viene formulata dall’Amministrazione Comunale per permettere ai Bus n.28 e n. 2, che fanno capolinea a Piazza Dalmazia, di entrare in via di Rifredi, prendere via Bini entrare in via Maestri del lavoro e da via Cocchi immetersi in viale Morgani direzione Careggi  per poi deviare verso via Santo Stefano in Pane e riprendere la direzione che attualmente percorre. Una proposta per lasciare l’attuale senso di marcia di via Maestri del Lavoro e, quindi, permettere  ai cittadini della zona, anche a lavori finiti della tramvia, di andare, in uscita, su via Bini verso via Corridoni e verso i viali e di permettere di andare da via Maestri del Lavoro verso Piazza Dalmazia e verso Novoli potrebbe essere questa: i  Bus n.28 e n. 2 a Piazza Dalmazia potrebbero entrare in via di Rifredi, da qui potrebbero prendere via Corridoni, deviare verso via Pisacane  e subito dopo verso via Mazzoni, per girare poi a destra su via Vittorio Emanuele ed immettersi su via Alderotti  per poi deviare su via Del Garbo ed arrivare su via Santo Stefano in Pane e riprendere il percorso attuale.
Noi pensiamo che questa proposta, oltre a permettere a tutti i residenti di continuare a vivere, forse permetterebbe ai bus n.28 e n. 2 di raggiungere più agevolmente via Santo Stefano in Pane.

 

Giuseppe Santarelli 3388417456
Responsabile Infrastrutture Regione Toscana Italia Dei Valori
08 Febbraio 2016



Via dei Macci, 71/Rosso
50122 Firenze (FI)

Tel: 055/2001396
Cel: 328/6055599
Skipe: segreteriatoscanaidv
Email: toscana@italiadeivalori.it

Le nostre immagini
Ultimi tweet Giovanni Fittante
Italia dei Valori - Toscana | Tutti i diritti riservati ©