8 aprile 2016 | by 
Oggi in Piazza Beccaria a Firenze a raccogliere le firme insieme ai Senatori Alessandra Bencini e Maurizio Romani sul Disegno di legge di iniziativa popolare in tema di legittima difesa

Disegno di legge di iniziativa popolare in tema di legittima difesa: è in corso la raccolta firme per portare il progetto in Cassazione. Si può firmare in tutti i Comuni della Toscana e al Comune di firenze anche presso le sedi dei Quartieri.  Furti in casa: dobbiamo condannare i colpevoli, non le vittime   Garantire la sicurezza […]

Disegno di legge di iniziativa popolare in tema di legittima difesa: è in corso la raccolta firme per portare il progetto in Cassazione. Si può firmare in tutti i Comuni della Toscana e al Comune di firenze anche presso le sedi dei Quartieri.

 Furti in casa: dobbiamo condannare i colpevoli, non le vittime

  Garantire la sicurezza dei cittadini e tutelare il diritto di difendersi da chi viola il proprio domicilio. Sono questi i principi che stanno alla base della proposta di legge sulla legittima difesa presentata da Italia dei Valori. Il testo è stato già depositato dai parlamentari IDV sia alla Camera che al Senato, ma il partito vuole depositare la proposta anche in Cassazione e ha avviato la raccolta delle firme necessarie. “In circa due settimane, nei soli comuni, ne sono state raccolte già 70 mila senza aver ancora attivato punti di raccolta di piazza” ha annunciato Giovanni Fittante, Segretario Regionale IDV durante una conferenza stampa svoltasi a Firenze presso il Gazebo allestito dall’Idv a Firenze in Piazza Beccaria.

A chiedere un intervento legislativo in materia di legittima difesa sono proprio i cittadini – hanno proseguito i Senatori toscani Maurizio Romani e Alessandra Bencini –  non si può passare dalla ragione al torto solo perché ci si difende. Il vero problema non sono le forze dell’ordine che si vedono costrette a denunciare o i giudici che emettono le sentenze. Il problema vero è la normativa”.

“Il nostro progetto – ha concluso il Segretario Regionale Giovanni Fittante –  prevede un inasprimento delle pene, da 2 a 6 anni, per i ladri, l’introduzione del diritto a difendersi nella propria abitazione, senza quindi rischiare sanzioni, e il divieto di concedere un risarcimento a malviventi che siano stati danneggiati per legittima difesa. Non vogliamo certo scatenare il far west – precisa Fittante – ma sicuramente si rende necessario assicurare più protezione a chi agisce per difendersi”.

È possibile supportare il progetto e firmare il disegno di legge presso la sede ragionale di Italia dei Valori Via dei Macci 71/r – 50122 Firenze (per info 055/2001369 e-mail toscana@italiadeivalori.it), oppure presso la Segreteria Generale del Comune di Firenze con sede a Palazzo Vecchio in Piazza della Signoria dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00, il martedì e il giovedì anche dalle 15:00 alle 17:00. Oppure alla sede di ogni quartiere fiorentino conclude Fittante. Naturalmente è possibile firmare nelle Segreterie Generali di tutti i Comuni della Toscana.

1 4

6



Via dei Macci, 71/Rosso
50122 Firenze (FI)

Tel: 055/2001396
Cel: 328/6055599
Skipe: segreteriatoscanaidv
Email: toscana@italiadeivalori.it

Le nostre immagini
Ultimi tweet Giovanni Fittante
Italia dei Valori - Toscana | Tutti i diritti riservati ©