4 ottobre 2017 | by Giovanni Fittante
Sì convinto di IDV al DEF 2017

Italia dei Valori ha sostenuto al Senato il DEF e la mozione per lo scostamento di bilancio. Una decisione che giunge in completa coerenza con quanto sempre sostenuto e nel rispetto delle intenzioni politiche che intende portare avanti. Riportiamo qui la dichiarazione della Senatrice Alessandra Bencini: “Abbiamo deciso di votare sia la relazione che la […]

Italia dei Valori ha sostenuto al Senato il DEF e la mozione per lo scostamento di bilancio. Una decisione che giunge in completa coerenza con quanto sempre sostenuto e nel rispetto delle intenzioni politiche che intende portare avanti.

Riportiamo qui la dichiarazione della Senatrice Alessandra Bencini:

“Abbiamo deciso di votare sia la relazione che la mozione di scostamento di bilancio connesse alla nota di aggiornamento del DEF 2017. Da sempre abbiamo sostenuto la necessità di una flessibilità della spesa pubblica e il ricorso all’eventuale necessario disavanzo in conto esercizio, in relazione a obiettivi chiari di armonica crescita dell’economia e dell’occupazione, e in funzione degli interventi a favore dello stato sociale e di contrasto alle povertà.

L’introduzione dell’obbligo di pareggio del bilancio in Costituzione ci impone di concorrere ad assicurare la maggioranza assoluta dei componenti del Senato alla mozione di scostamento. Così abbiamo fatto negli ultimi anni così faremo anche questo anno. E’ una scelta politica strategica.

Tanto più che i fondamentali dell’economia italiana sono in evidente miglioramento. Oggi consentono, dentro limiti razionali, il superamento definitivo delle politiche di austerity recessiva che abbiamo patito negli anni più acuti della crisi economica. L’eccessivo contenimento della spesa pubblica, da noi coerentemente contrastato, ha rappresentato una concausa degli effetti negativi sui diritti delle persone, delle famiglie e delle comunità locali e regionali.

Sosteniamo che in occasione della legge di Bilancio sia evidente il rafforzamento delle dotazioni finanziarie a favore degli investimenti pubblici, destinati alla manutenzione del territorio e agli interventi di riequilibrio Nord/Mezzogiorno e Isole, soprattutto in materia di infra-strutturazione e inserimento nelle reti materiali e immateriali europee di tutte le regioni italiane. Condizione necessaria per un robusto e stabile sviluppo economico.

“Il presidente Gentiloni ha incontrato a Palazzo Chigi il segretario dell’Idv Ignazio Messina per un confronto sui temi economici e sulla azione di governo. Il segretario di Idv ha confermato il sostegno al governo, preannunziando il voto favorevole sul Def”

Il Segretario “Messina ha chiesto maggiore attenzione sui temi del lavoro e della sicurezza ed un sostegno per l’approvazione della legge sulla legittima difesa, promossa da Idv e firmata da oltre 2 milioni di cittadini, della c.d. legge Lazzati e di quella in materia di false attestazioni mediche e controlli sulle assenze. Il presidente Gentiloni ha espresso apprezzamento per il contributo che Idv sta dando al suo governo dall’inizio del mandato”.



Via dei Macci, 71/Rosso
50122 Firenze (FI)

Tel: 055/2001396
Cel: 328/6055599
Skipe: segreteriatoscanaidv
Email: toscana@italiadeivalori.it

Le nostre immagini
Ultimi tweet Giovanni Fittante
Italia dei Valori - Toscana | Tutti i diritti riservati ©